Quando per la prima volta mi avvicinai al genere fantasy non avevo mai visto un borgo medievale come quello di Calcata. Leggendo altri autori, avevo immagazzinato una serie di immagini, nozioni, termini, colori che non appena giunto in questo vecchio paese sono usciti fuori e sono diventati figure nitide, personaggi ed eroi che ora popolano decine di racconti.
Personaggi che sono pronti a riportare in vita leggende italiane ed europee; personaggi ai quali mi sono inesorabilmente e piacevolmente affezionato e che spero provochino ai lettori le stesse sensazioni.
I racconti della raccolta denominata "Calcata. Le leggende del vecchi borgo medievale" cominciano con la seconda storia di questo libro "La Grotta dell'Elfo", che in realtà è la prima parte de "La Guerra degli Elfi di Calcata" ed è anche la prima storia dell'intera serie che comprende dieci racconti.
Perché? Vi chiederete, cominciare con una storia successiva. beh! Semplice, amici miei, perché il tempo e lo spazio sono due concetti relativi nel mondo reale figuriamoci nel mondo delle fate; ma ve ne accorgerete leggendo il primo racconto "I Cavalieri di Calcata" che si svolge quasi seicento anni dopo la fondazione del borgo, ma come vi ho detto spazio e tempo sono . ehm . buona lettura.